Silvia Pondrelli

Silvia Pondrelli

silvia_pondrelliNome: Silvia Pondrelli è primo ricercatore all’Istituto Nazionale di Geofisica e Vucanologia, dove lavora dal 1992.
 
Profilo: Laureata in Scienze Geologiche, lavoro in ambito sismologico. Oggi alle attività legate alla sorveglianza sismica ed al mantenimento del catalogo online, affianco lo studio dei dati sismologici per ricostruire la deformazione di crosta e mantello, nella complessa regione mediterranea.
Silvia era in vacanza con i figli. Dall’albergo sulle pendici dell’Etna, collegata col portatile, si è messa subito al lavoro per identificare e catalogare gli eventi principali (magnitudo superiore a 4) calcolando per ognuno di loro il meccanismo focale, cioè il modo in cui la faglia si è mossa.  Ma il lavoro a distanza è durato poco: Silvia si occupa anche degli aspetti operativi dell’emergenza. Quindi, subito a Roma per il coordinamento nazionale delle squadre che installano le stazioni sismometriche temporanee. E poi a Rieti, dove l’Istituto ha allestito il proprio centro operativo per l’emergenza sismica, di cui Silvia è uno dei responsabili. Fra un turno e l’altro, passa da Bologna di corsa, concentrata, stanca, spesso al telefono. Contenta di fare la sua parte.